mercoledì 21 marzo 2012

rhcp

Oggi, come ci insegnavano a scuola, è iniziata la primavera ed io, oggi, ho usato l'auto per fare un po' di giri lavorativi. Il termostato dell'auto diceva 21 gradi con punte di 23. Più che clima primaverile direi che stiamo galoppando verso la stagione mia preferita in assoluto.
Perfetto, in ogni caso, il clima. Adorabile guidare con un finestrino abbassato, senza dover riportare dolori cervicali da sudate e stress; meraviglioso esser cotta lievemente a causa dell'intramontabile pantalone nero che indosso anche in questo momento. Assolutamente divino poter chiudere l'auto e fare un po' di cammino a piedi senza tenere in braccio maglione, cappotto e varie, ma portare direttamente indosso giusto la sciarpa-pashima.
E la colonna sonora per la giornata odierna non poteva che essere un pezzo dei red hot chili peppers. Personalmente avrei preferito pure un under the bridge, ma virgin ha fatto passare scar tissue, che, in effetti, a differenza della prima, aveva un video proprio in cui si vedono i rhcp in auto, una cadillac, credo, in giro per una ruote molto polverosa e dal sapore desertico, forse la mitica route 66o forse qualcun'altra.
Per chi vuole giusto un link che riporti la canzone, il ritmo e la lentezza che la giornata mi invogliava, lo metto qui di seguito:
http://www.youtube.com/watch?v=mzJj5-lubeM&ob=av2n

ah dimenticavo, anthony lo preferisco moro, non biondo platino... così giusto a margine.

Nessun commento:

Posta un commento

Visualizzazioni totali