lunedì 30 settembre 2013

il titolo non ce l'ho. ovvero 999 rouge dior.

mica tutti i giorni è facile trovare un titolo e, oggi, non ne ho davvero nessuno.
mi hanno insegnato che in questi casi i titoli vanno sempre individuati per ultimi, quando lo scritto ha una sua forma ed autonomia, ma se io non gliela volessi dare? se volessi semplicemente raccontarmi qualcosa che mi va? allora si, forse il titolo di oggi sarebbe 999 rouge dior vernis.
già.
una donna sa sempre di poter chiedere o di poter essere esaudita. c'è sempre qualche uomo che la soccorrerà nel momento di difficoltà. ma, poiché spesso si è sostanzialmente abituata a far da sole, scoprire che ogni tanto possa anche esser oggetto di venerazione pure fa piacere.
la giornata piovosa, la complicità di due occhi verde bosco e parole accomodanti erano cornice e quadro di un giorno anonimo.
e il 999.
il colore è certamente il rosso, contro il grigio anonimo di secchiate d'acqua, che cadevano ritmiche sull'asfalto, anch'esso grigio.
avrei voluto esser al mare. forse, avrei semplicemente voluto fermare il tempo, giusto per tutto il tempo che desideravo. 

Nessun commento:

Posta un commento

Visualizzazioni totali